Grasso addominale: un pericolo per la salute, come prevenirlo con la biorisonanza

Grasso addominale: un pericolo per la salute, come prevenirlo con la biorisonanza

L'accumulo di grasso addominale, noto anche come grasso viscerale, non è solo una questione estetica, ma è associato a diversi pericoli per la salute. Questa forma di grasso si trova intorno agli organi interni nell'addome e può portare a una serie di problemi di salute, compresi quelli cardiovascolari, metabolici e infiammatori. Inoltre, è spesso indicato come un indicatore di sindrome metabolica.

Grasso addominale

Con il passare degli anni donne ed uomini tendono ad accumulare grasso nell’addome. Il grasso addominale circonda il nostro girovita e si deposita sulla pancia. Anche se fa parte del grasso sottocutaneo, ha molte delle particolarità proprie del grasso viscerale: oltre ad essere brutto esteticamente può portare ad insulino-resistenza e a problematiche metaboliche. L’eccesso energetico nel nostro corpo si deposita sotto forma di grasso all’interno degli adipociti, cellule di tessuto connettivo che trattengono i trigliceridi. Il grasso addominale è un particolare tipo di grasso sottocutaneo, localizzato sul ventre e fianchi, che ha caratteristiche metaboliche molto simili al grasso viscerale. È sovente resistente all’azione dell’insulina ed immette facilmente nel sangue acidi grassi e citochine pro-infiammatorie. L'eccesso di grasso addominale è in diretto rapporto con la circonferenza della vita. In particolare, il rischio cardiovascolare diventa clinicamente rilevante quando si raggiungono i valori soglia di 102 cm di circonferenza a livello ombelicale nell'uomo e 88 cm nella donna.

Le cause sono alimentari ed ormonali

La distribuzione del tessuto adiposo è sotto il diretto controllo degli ormoni maschili e femminili.
Conosciamo l'anatomia dell'addome. Sotto la cute dell’addome è presente uno strato di grasso sottocutaneo, poi sono presenti muscoli addominali, poi abbiamo la cavità addominale dove sono ubicati i visceri, l’intestino, il fegato, il pancreas ed altri organi, dove è collocato il grasso viscerale.
Nell’intestino, essendo un organo cavo, il cibo può restare per un lungo periodo, dando la possibilità ai batteri costituenti il microbiota di crescere e produrre gas ed altre molecole aggressive, entrare nel sangue per diffondersi su tutto l’organismo.
La circonferenza dell’addome al mattino è diversa dalla circonferenza alla sera. Tre sono le zone anatomiche di accumulo di grasso corporeo:
• il tessuto grasso sottocutaneo in prevalenza gluteo-femorale, nella donna in età fertile;
• il tessuto adiposo sottocutaneo addominale, negli uomini e nelle donne avanti con l’età, in menopausa;
• il grasso viscerale custodito all’interno della cavità addominale, avvolgente i visceri, il più pericoloso e grave per la salute.

Grasso addominale: i rischi per la salute

L'accumulo di grasso addominale è associato a una serie di rischi per la salute che vanno ben oltre l'aspetto estetico. Questo tipo di grasso, noto anche come grasso viscerale, si trova intorno agli organi interni nell'addome ed è collegato a molteplici patologie. Esaminiamo in dettaglio i rischi del grasso addominale:

  • Malattie cardiovascolari: il grasso viscerale è correlato all'aumento dei livelli di colesterolo cattivo (LDL) e alla diminuzione del colesterolo buono (HDL), creando un ambiente favorevole all'insorgenza di malattie cardiovascolari. Questo può portare all'ipertensione arteriosa, un fattore di rischio significativo per ictus e malattie cardiache.

           Approfonisci i problemi relativi al colesterolo e alle malattie cardiovascolari.

  • Diabete di tipo 2: il grasso addominale è strettamente associato all'insulino-resistenza, una condizione in cui le cellule diventano meno sensibili all'insulina. Ciò aumenta il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2, una malattia cronica con conseguenze gravi sulla salute, inclusi problemi cardiaci, danni ai reni e danni ai nervi;

           Approfondisci i problemi relativa alla glicemia alta

  • Infiammazione cronica: il grasso viscerale è una fonte attiva di molecole infiammatorie, come citochine e interleuchine, che possono innescare uno stato di infiammazione cronica nel corpo. Questo ambiente infiammatorio può contribuire allo sviluppo di numerose malattie croniche, tra cui artrite, malattie cardiache e alcuni tipi di cancro.
  • Resistenza all'insulina: l'accumulo di grasso addominale può interferire con la capacità delle cellule di rispondere all'insulina, portando a una condizione chiamata resistenza all'insulina. Questo stato contribuisce all'aumento dei livelli di zucchero nel sangue e può alla lunga evolvere in diabete di tipo 2.

            Approfondisci i problemi legati all'insulino resistenza.

  • Problemi respiratori: il grasso addominale può influenzare la capacità polmonare e aumentare il rAoorofischio di apnea notturna. L'apnea notturna è associata a problemi respiratori, interruzioni del sonno e può avere implicazioni negative sulla salute cardiovascolare.
  • Problemi metabolici: l'accumulo di grasso viscerale è legato a cambiamenti negativi nei livelli di ormoni e adipochine, che possono influenzare il metabolismo. Questo può portare a un aumento della resistenza insulinica, alla disfunzione lipidica e a una maggiore suscettibilità alle malattie metaboliche.

          Approfondisci i problemi legati alla sindrome metabolica

Prevenzione del grasso viscerale con la biorisonanza

La biorisonanza è una tecnica che mira a valutare e armonizzare i processi energetici nel corpo che viene utilizzata per identificare eventuali squilibri. Questa valutazione può rilevare anomalie che potrebbero essere correlate all'accumulo di grasso addominale.

Armonizzazione energetica: attraverso la biorisonanza, si cerca di armonizzare l'energia del corpo per promuovere l'equilibrio e la salute. Ciò potrebbe includere la stimolazione di determinati punti energetici che sono collegati alla gestione del peso.

Integrare con uno stile di vita salutare: la biorisonanza dovrebbe essere considerata come parte integrante di uno stile di vita sano. Cambiamenti nell'alimentazione, nell'esercizio fisico e nella gestione dello stress sono fondamentali per la riduzione del grasso addominale.
Il grasso addominale va oltre la mera questione estetica e rappresenta un serio rischio per la salute. Affrontare questo problema richiede un approccio olistico che comprenda cambiamenti nella dieta, esercizio fisico regolare e strategie per gestire lo stress. La consapevolezza dei rischi associati al grasso viscerale è fondamentale per incoraggiare la prevenzione e la gestione attiva di questo problema. Consultare un professionista della salute per un programma personalizzato è un passo importante nella promozione di uno stile di vita sano e nella riduzione del rischio associato al grasso addominale.

Personalizzazione del trattamento

I trattamenti di biorisonanza sono personalizzati per adattarsi alle esigenze specifiche di ogni individuo. Questo approccio su misura tiene conto delle differenze individuali nella risposta energetica e consente di affrontare le specifiche sfide di salute di ciascun individuo in modo più mirato. Gli strumenti per il riequilibrio energetico dialogano con le nostre cellule e inviano degli impulsi elettromagnetici di bassa frequenza, informazione – vibrazione, con un’intensità particolare regolata secondo le esigenze di ogni singola persona. Lo stesso riequilibrio per lo stesso disturbo è diverso per ogni soggetto in quanto la strumentazione identifica e calibra la frequenza adatta personalizzandola

Check up quantistico e riequilibrio

Il Check Up quantistico con la strumentazione SCIO ci permette di scoprire, in dettaglio, la o le cause del problema e definire un profilo completo sullo stato psicofisico, individuare gli squilibri energetici causa dei disturbi, correggere le informazioni scorrette che creano squilibrio e testare i rimedi naturali più adatti alla chimica della persona.
Ogni organismo produce una sua chimica, i sintomi sono diversi da persona a persona, come lo squilibrio di informazione dei meridiani e del sistema endocrino e molto altro.
Il riequilibrio conseguente viene effettuato da operatori esperti in medicina quantistica e biorisonanza energetica poiché con questo metodo è possibile agire riequilibrando gli organi interessati, disperdere i sovraccarichi energetici, calmare la mente, tranquillizzare in generale tutto il corpo e la mente.

Per saperne di più leggi:

Altri articoli che potrebbero interessarti
logo progetto benessere completo

Viale Stazione 134,
35036, Montegrotto Terme (PD)

Orari di apertura

Dal lunedì al venerdì
dalle ore 9:30 alle 12:30
e dalle 14:30 alle 19.00.

Il sabato dalle ore 9:30 alle 17:00.

Newsletter

Interessanti, utili e approfonditi articoli sulla salute e il benessere con soluzioni naturali e olistiche.

Si, iscrivimi

Progetto Benessere Completo di Luigina Bernardi
Viale Stazione 134 - 35036 Montegrotto Terme (PD) - P.Iva: 03991000286
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Credits: Masterwebagency.com

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Google Privacy Policy e Termini di Servizio.