Stanchezza cronica, dolori alle ginocchia, gonfiore, dolore agli arti inferiori e i benefici della bioenergetica

A causa del gonfiore alle gambe e al dolore alle ginocchia l'estate per Leo era un incubo. Non poteva uscire, fare passeggiate, escursioni, vacanze, un impedimento alla vita. Il disturbo era già presente da qualche anno e molte volte anche gli antinfiammatori non l'aiutavano. La grande rinascita dopo il terzo riequilibrio energetico quantistico.

 

 “Mi chiamo Leo (un nome di fantasia) ho 47 anni e desidero dare la mia testimonianza per l’ottimo risultato ottenuto con l’apparecchiatura SCIO/Gioia Bertha e la Medicina Quantistica. Sono venuta a conoscenza di questo check up durante un seminario, la cosa mi interessò moltissimo, ero così curiosa e con diversi problemi che mi affliggevano e che non riuscivo a risolvere. Il mio percorso inizia con Il primo check up che feci, ne rimasi sbalordita a vedere tutte quelle informazioni che mi stava dando, soprattutto a livello emotivo, emerse proprio tutto quello che stavo vivendo; mentre a livello fisico, apparve subito la stanchezza e la mancanza di energia, alla sera purtroppo ero così stanca al termine del lavoro che non avevo più vita sociale.

Il risultato è che una decina di giorni dopo questo primo check up, la mia energia era ottima, non riuscivo a crederci nemmeno io, niente più sonnolenza alle 8 di sera, mi sentivo rinata. Gli altri benefici che ottenni sono stati molto importanti per me. Il dolore alle ginocchia mi accompagnava da qualche anno e molte volte non passava neanche con gli antinfiammatori, l’estate poi la odiavo in quanto le mie gambe con il caldo si gonfiavano e mi facevano molto male, impedendomi di uscire quasi di casa, niente camminate, niente escursioni e vacanze, mi sentivo sempre più afflitta e veramente penalizzata per tutto quello che non riuscivo più a fare.

Dopo il terzo riequilibrio energetico il dolore alle ginocchia è scomparso completamente. Considerati i risultati, ho continuato con un riequilibrio al mese. Intanto si stava avvicinando l’estate che per me è fonte di grande preoccupazione. Successivamente lavorammo sull’energetico e per prepararsi per l’estate.

Ebbene, l’estate 2011 è stata fantastica, le mie gambe sono rinate, ho ripreso a viaggiare a fare le mie passeggiate e tutto quello che avevo vissuto prima è svanito, la mia vita ha ripreso a funzionare come un tempo, posso dire che sono rinata. Grazie.”

Leo

Nota bene:
La biorisonanza energetica quantistica non si sostituisce alla medicina convenzionale.

Le informazioni qui riportate sono solo a titolo informativo, non sono riferibili né a prescrizioni né a consigli medici.

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui social con i tuoi amici